Nuovo Singolo: Virtual Time - Just You

Nuovo Singolo: Virtual Time - Just You
Vota questo articolo!
(8 Voti)
Condividi questo articolo! >>

Nuovo Singolo: Virtual Time - Just You

Virtual Time Bassano del Grappa Vicenza Rock

Noi Virtual Time vediamo la musica come un mezzo per raccontare una storia, qualcosa che abbiamo vissuto o qualsiasi altra cosa che ci passi per la testa, frutto della nostra immaginazione. Quando suoniamo rievochiamo le sensazioni che abbiamo provato vivendo una determinata esperienza o ripensando a determinate immagini. Secondo noi una canzone dovrebbe fare proprio questo, dovrebbe suscitare emozioni e perché no, anche scatenare la fantasia e lasciare che ognuno interpreti liberamente il significato di un pezzo fino a renderlo suo. D'altronde, nel momento in cui andiamo ad incidere una nuova traccia, quella traccia non è più solo nostra, diventa di tutti quelli che la sentono e si riconoscono in un modo o nell'altro in quello che sentono, non solo ascoltando con le orecchie.

Abbiamo chiesto all'illustratrice Silvia Reginato di ascoltare le nostre canzoni, di leggersi i testi e di disegnare ciò che ogni canzone le suscitava.
Quelle che seguono sono le sue parole che spiegano come è stata ispirata dalla nostra (e ora anche vostra) "Just You".

"Inizialmente l'ho ascoltata senza leggere il testo e la prima cosa che mi sono immaginata è stato un viaggio. Non so se è solo per me ma alcune canzoni sembrano fatte apposta per dei lunghi viaggi in macchina, con il finestrino abbassato. Poi leggendo il testo, ho notato subito il primo verso "Hey you, think about the roads that you walked on" e ho immaginato una persona che si è fermata dopo una lunga camminata, ripensa a tutta la strada che ha percorso, a quanto è stato difficile e quanto manca ancora alla meta. In parole povere, parla della vita come un percorso, a fine giornata dovrai toglierti le scarpe ma il giorno dopo, per quanto siano consumate, dovrai indossarle ancora e continuare ad andare avanti. I germogli che crescono dalle suole danno un po' di speranza al tutto, perché, nonostante il passato e nonostante la molta strada ancora da fare, rimane qualcosa di bello intorno a noi."

E tu che stai leggendo, cos'hai provato ascoltando questa canzone, che immagini hai visto?

Per quanto ci riguarda, se volete sapere come viviamo noi le nostre canzoni, non potete fare altro che venire ai nostri concerti perché è lì che riusciamo ad esprimerci al meglio.

Scopri la band su Vicenza Underground -https://bit.ly/2JhT2SL

Condividi questo articolo! >>
Informazioni sull'autore
Andrea Bussolaro

Presidente di Vicenza Underground! Si occupa di tutte le relazioni esterne con associazioni, enti, collaboratori e partners!


Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Torna in alto

Supportaci con uno share!

Vicenza Underground è un servizio gratuito per dare vita a tutta la città! Aiutaci a diffonderlo!